IL FRUTTO DEL MESE:

Clementine: il frutto del natale

Alcuni confondono le clementine con i mandarini, ma sono frutti ben diversi tra loro.

Le prime piante di clementino sono state realizzate si crede in Algeria o in Cina, la questione è controversa, ma oggi si coltivano appunto nei paesi del bacino del Mediterraneo: Tunisia, Algeria, Spagna ed Italia nelle regioni più calde come la Calabria, la Puglia e la Sicilia.

Alcuni confondono le clementine con i mandarini, ma sono frutti ben diversi tra loro:

Innanzitutto, i mandarini hanno molti semi all’interno, le clementine non ne hanno, o, se ne hanno, si contano sulle dita di una mano.

Poi, anche la forma dei due frutti è diversa: la clementina è bella rotonda, mentre il mandarino è più schiacciato.

La scorza delle clementine è più sottile, mentre quella dei mandarini è più spessa; anche nel gusto sono diversi perchè le prime sono più “dolci” mentre i mandarini più acri.

Ricette: Torta Clementina rovesciata con clementine caramellate

Ingredienti per uno stampo apribile da 18cm:
– 250gr di clementine BIO (circa 2 medie)+ una clementina da caramellare
– 3 uova
– 100gr di zucchero
– 125gr di farina di mandorle
– Mezzo cucchiaino di lievito o di bicarbonato di sodio
– Due cucchiai rasi di zucchero
– 30gr di acqua

Lava le 2 clementine e spazzolane la buccia. Mettile in una pentola con acqua e falle bollire per 1 ore (sì, hai capito bene…) quindi toglile dalla pentola, tagliale a metà e privale degli eventuali semi, quindi frullale completamente ( tutto….buccia e polpa) fino a ottenere una sorta di cremina arancione.

Lava bene la clementina rimasta e affettala sottilmente. In un padellino metti l’acqua e le fette di clementina e fai riscaldare, quindi unisci lo zucchero e fai sciogliere, quindi continua la cottura per 5 minuti, spegni e metti da parte.

In una ciotola monta le uova con lo zucchero, unisci la farina di mandorle, il lievito e infine la crema di clementine, mescola tutto e metti da parte. Imburra bene uno stampo da 18 e rivestine il fondo con un cerchio di carta da forno, quindi versa le clementine caramellate con il loro succo e quindil’impasto sulle clementine ed inforna a 180° per 40-45 minuti (sempre la prova stecchino…mi raccomando!). Sforna e aspetta almeno 15 minuti, quindi capovolgi la torta su un piatto da portata.

Proprietà nutrizionali delle clementine

Sicuramente, le clementine sono una buona fonte fonte di Vitamina C, sono del resto sempre degli agrumi come l’arancia, infatti contengono quasi 50 mg di questa vitamina in 100 grammi di frutto.

Inoltre, non sono dei frutti molto calorici, quindi buoni per essere inseriti nella dieta, infatti l’apporto di energia è di 47 KCal ogni 100 grammi; poi, contengono tanta acqua 86 grammi su 100.

Anche l’apporto di fibre delle clementine è discreto, siamo sugli 1,7 g su 100; hanno però al loro interno una quantità importante di zuccheri semplici 9 grammi su 100 di frutto.

Contengono infine un sale minerale molto particolare, che non si trova facilmente: il bromo.

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividilo ora con i tuoi amici sui social network!